sabato 20 agosto 2016

André Aciman - Chiamami col tuo nome





"Dopo!" la parola, la voce, il modo.
Non avevo mai sentito nessuno salutare così. Il suo Dopo! suonava duro, secco e sbrigativo, pronunciato con la velata indifferenza di chi non si preoccupa più di tanto se ti rivedrà o risentirà. E' la prima cosa che mi ricordo di lui, lo sento ancora oggi. Dopo!















Nessun commento:

Posta un commento