lunedì 27 marzo 2017

Ennio Flaiano - Un marziano a Roma e altre farse

Quadro primo

Musica astrale. Entrno il marziano e Anna, leggendo messaggi.

ANNA "Istruzioni per l'uso del migliore dei mondi possibili".
MARZIANO "L'arte è un investimento di capitali, la cultura un alibi".
ANNA "Più una società è stanca, più ammira nella prostituzione la caduta dei suoi stessi ideali".
MARZIANO "Il tiranno più amato è quello che premia e punisce senza ragione".
ANNA "Morire è un atto indecente. Tu sei nato in una società ce sopporta soltanto l'idea della vita quotidiana. Morire è un atto indecente: ti sarà pagato, da chi resta, col silenzio e col rancore".
MARZIANO "Supplemento alle istruzioni per l'uso del migliore dei mondi possibili: Se ammetterai che la m... - qui una parola che non capisco - in fondo non è cattiva, dovrai mangiarla due volte al giorno".
ANNA "La parola serve a nascondere il pensiero, il pensiero a nascondere la verità. La verità fulmina chi osa guardarla in faccia".

Escono Anna e il marziano. La musica smette, entra Adriano, trafelato

Nessun commento:

Posta un commento